Home
Una gnoccata sociale come antipasto delle "Cucine senza confini" PDF Stampa E-mail

Domenica 29 luglio 2018

180729 gnoccataGnoccata sociale

dalle h. 18.00

Torna a Massenzatico la tradizionale gnoccata sociale a partire dalle 18.00 presso il Centro Sociale “la Paradisa”. Faremo una grande festa dove verranno preparati millecinquecento pezzi di gnocco fritto grandi come una mattonella, accompagnati da salumi nostrani, da formaggio Parmigiano Reggiano di prima scelta, impreziosito da aceto balsamico di nostra produzione. Non mancherà, naturalmente, il Lambrusco rosso vivo associato ad un Cortese bianco per accompagnare la ciambella reggiana.

Contro ogni perbenismo salutistico mangeremo un’antica ricetta popolare dove la frittura ideale risiede nell’uso dello strutto che rende il pezzo di gnocco morbido, saporito e appetitoso. Con questo appuntamento vogliamo pure ricordare i grandi eventi del socialismo reggiano che spesso si concludevano con feste popolari a base di gnocco fritto, oppure le giornate della liberazione dell’aprile 1945 dove furono fatte, nelle nostre province, svariate gnoccate sociali per festeggiare la caduta del nazifascismo. Tanto è vero che lo gnocco fritto venne considerato, a lungo, il “cibo della liberazione”. Sopratutto oggi con i fermenti autoritari che attraversano il paese è bene ribadire, anche attraverso il cibo, i valori universali della libertà e della solidarietà che vanno oltre a qualsiasi razzismo. Ma sarà una nuova occasione, dopo la recente e straordinaria Risottata del 15 luglio, per discutere il nuovo convegno internazionale promosso dalle Cucine del Popolo e dedicato alle “Cucine senza confini” che si terrà a Massenzatico dal 5 al 7 ottobre. Questa sarà un’importante scadenza che vedrà la partecipazione da tutta Europa di studiosi, cuochi, giornalisti, artisti, musicisti e assaggiatori.

 

Presso il Circolo Arci Cucine del Popolo
via Beethoven 78/e - Massenzatico (RE)

info 347 3729676  ||  facebook: Cucine del Popolo

 
Una risottata solidale per presentare le Cucine senza confini PDF Stampa E-mail

180715 risottataUn nuovo evento delle Cucine del Popolo dedicato al risotto popolare, alimento che ha nutrito intere generazioni. Avremo per l’occasione il cuoco milanese Mister Leo, che ci proporrà i suoi risotti straordinari.

Sarà presente il Professor Alberto Capatti grande studioso, che ha insegnato Storia della Gastronomia all’Università di Pollenzo e fraterno amico e consigliere delle Cucine del Popolo che alle 11 del mattino terrà una conferenza sulle proprietà nutritive del riso legato alle tradizioni alimentari popolari.

Seguirà un intervento alla “sua maniera” di Enea Virgilio Stefano Raspini e verrà presentato il Convegno Internazionale che si terrà dal 5 al 7 Ottobre 2018 a Massenzatico (RE) dedicato alle Cucine Senza Frontiere con ospiti internazionali, cuochi alternativi, studiosi, giornalisti e artisti.

Alle ore 13.00 proporremo la Risottata Solidale. “Risott",  in gergo milanese, e comasco, si diceva di un guazzabuglio, anche non alimentare. Oggi i tre "risott" che  vi presentiamo riportano ordine e attenzione ad  un piatto che dall''800 si è caricato di aggettivi quali "giald" e "milanes"", giallo e alla milanese, cui Gualtiero Marchesi, dopo gli  stimmi rari dello zafferano, e  la sua aura preziosa, ha conferito una foglia d'oro.

Da anarchici, abbiamo rinunciato all'oro alimentare, per esplorare, nei calori estivi, calore, colore e profumo di un riso autentico, aggiungendovi per ripicca, della salsiccia di Reggio Emilia. "I  tri risott", di cui uno domestico e di recupero, "al salto", saranno la via di un apprendimento se non linguistico e dialettologico, palatale e linguale... Saltellando, "Viva la "risottada" !

Vi aspettiamo in tanti e tante!
Prenotazione obbligatoria.

INFO // 345 4136886 // www.cucinedelpopolo.org // fb Cucine del Popolo

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Download

Scarica un po' di roba

pulsante_leggitutto

Storia

Scopri la storia delle Cucine del Popolo, del centro studi e dei convegni:

pulsante_leggitutto

Licenza Creative Commons
Centro studi Le cucine del popolo by Centro studi Le cucine del popolo is licensed under a
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License