Home Le Cucine internazionaliste: serata in solidarietà con i lavoratori della VIO.ME
Le Cucine internazionaliste: serata in solidarietà con i lavoratori della VIO.ME PDF Stampa E-mail

Le Cucine del Popolo in solidarietà con lavoratori VIO.MESabato 16 gennaio

Dalle h 20.00 cena di sottoscrizione in solidarietà con i lavoratori e le lavoratrici della VIO.ME

La Grecia è forse il Paese più devastato da questi anni di crisi e soprattutto dalle cure anticrisi pretese dalla famigerata troika. Svendita di beni pubblici a prezzi stracciati, persone che fanno la fame, tagli ai salari e alle pensioni, tagli alla sanità, fabbriche che chiudono e lavoratori licenziati. Alcuni di questi lavoratori però hanno reagito appropriandosi della fabbrica, portata al fallimento e abbandonata dai padroni, e facendola funzionare di nuovo. La fabbrica è nella città di Salonicco, si chiama VIO.ME e produce saponi e detergenti.

Dal 2013 una cooperativa di lavoratori gestisce la fabbrica, ignorata e a volte apertamente ostacolata anche dai partiti "di sinistra" e dai sindacati burocratici.

La cooperativa ha anche impiantato un ambulatorio medico per i lavoratori del distretto industriale e raccoglie aiuti per i profughi che arrivano in Grecia dal medio oriente in guerra. Ovviamente tutto questo non piace al padronato e al ceto politico.

L'ultimo attacco che questa fabbrica autogestita sta affrontando è la messa all'asta degli impianti per pagare i debiti dei precedenti proprietari. I lavoratori hanno dato vita a una grande mobilitazione e hanno fatto fallire quattro aste dal 26 novembre al 17 dicembre scorsi, ma lo Stato, l'autorità giudiziaria e il padronato ci riproveranno. Per questo, la cooperativa dei lavoratori VIO.ME ha lanciato un appello alla solidarietà.

Bastano poche parole del loro appello per riassumerne tutto il senso:

"Vi invitiamo a schierarvi con noi nel sostenere ogni sforzo dei lavoratori per rendere autonome le forze produttive dalla classe dominante capitalista".

Questi lavoratori e queste lavoratrici stanno dimostrando coi fatti che l'unica soluzione allo sfruttamento e allo strapotere del capitalismo neoliberista è una soluzione di classe: l'appropriazione delle fabbriche e l'autogestione della produzione da parte dei lavoratori.

Questi lavoratori e queste lavoratrici meritano il nostro appoggio.

Per questo l'Unione Sindacare Italiana - USI Reggio Emilia, la Cassa di solidarietà libertaria e il Circolo Arci Cucine del Popolo promuovono un'iniziativa di raccolta fondi in solidarietà  alla lotta della VIOME.

Presso Circolo Arci Cucine del Popolo
via Beethoven 78/e - Massenzatico (RE)

info 340 7693229  ||  facebook: Centro Studi Cucine del Popolo

 

Download

Scarica un po' di roba

pulsante_leggitutto

Storia

Scopri la storia delle Cucine del Popolo, del centro studi e dei convegni:

pulsante_leggitutto

Licenza Creative Commons
Centro studi Le cucine del popolo by Centro studi Le cucine del popolo is licensed under a
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License